lunedì 8 agosto 2016

FIRENZE - DAL 1 AL 31 AGOSTO 2016 – FIRENZE GRATIS – FLORENCE FOR FREE



Collezionisti in piazza, mercato del piccolo antiquariato e collezionismo
La prima domenica di ogni mese, borsa scambio di antiquariato, rigatteria, collezionismo, filatelia e numismatica.

Festa del Mugello nel Giardino dell'Obihall fino al 4 settembre 2016
La Festa del Mugello si trova all’interno del Giardino dell’ ObiHall teatro di Firenze
"Il Meraviglioso mondo dell’Albereta": ecco tutti gli eventi gratuiti nel parcofino al 30 settembre 2016


Si chiama “Il Meraviglioso mondo dell’Albereta” la prima edizione della Rassegna estiva gratuita all'aperto organizzata nello spazio adiacente di “Al Bar”, locale situato nel Parco 


Seguici su Facebook:http://www.facebook.com/FirenzeToday



Estate Fiorentina 2016, ecco gli eventi culturali del Quartiere 4
Anche quest’anno si svolge una ricca programmazione estiva promossa dal Quartiere 4 nell’ambito dell’Estate Fiorentina, con la novità delle iniziative nel giardino della BiblioteCaNova Isolotto

Galleria degli Uffizi: riprendono le visite gratuite guidate
Galleria degli Uffizi: riprendono le visite gratuite guidate



Mappa
Galleria degli Uffizi: riprendono le visite gratuite guidate
Le prenotazioni, a cura dell’Ufficio Coordinatori del Servizio della Galleria degli Uffizi, si possono effettuare chiamando il numero 055-2388693, dal martedì al sabato tra le 14.30 e le 16.30.




Potrebbe interessarti:http://www.firenzetoday.it/eventi/uffizi-visite-guidate-gratuite-2016.html
Seguici su Facebook:http://www.facebook.com/FirenzeToday

Firenze, le passeggiate alla scoperta delle biblioteche e dei luoghi nascosti
Le passeggiate gratuite alla scoperta di 
Firenze - fino al 16 ottobre
Firenze, le passeggiate alla scoperta delle biblioteche e dei luoghi nascosti
L’iscrizione deve essere inviata a Segreteria C.R.A.L. DIPENDENTI COMUNE DI FIRENZE. Via del Filarete, 11/c – 50143 Firenze
Tel. 700420 / Fax 7130416
e-mail segreteria.cral@comune.fi.it




Potrebbe interessarti:http://www.firenzetoday.it/eventi/passeggiate-scoperta-biblioteche-aree-verdi-artemaggio-giugno-luglio-settembre-ottobre-2016.html
Seguici su Facebook:http://www.facebook.com/FirenzeToday


Potrebbe interessarti:http://www.firenzetoday.it/eventi/passeggiate-scoperta-biblioteche-aree-verdi-artemaggio-giugno-luglio-settembre-ottobre-2016.html
Seguici su Facebook:http://www.facebook.com/FirenzeToday

domenica 3 luglio 2016

FIRENZE - DAL 1 AL 30 LUGLIO 2016 – FIRENZE GRATIS – FLORENCE FOR FREE


La Notte Bianca arriva sul viale Europa il 5 luglio 2016Collezionisti in piazza, mercato del piccolo antiquariato e collezionismo
La prima domenica di ogni mese, borsa scambio di antiquariato, rigatteria, collezionismo, filatelia e numismatica.
"A Tutta Birra", festa della birra e della musica a Gambassi Terme


"Attuttabirra", la festa dedicata alla birra e alla buona musica con concerti di band note o emergenti. Festa ricca di spettacoli, proposte gastronomiche e con una vasta scelta di birre. 

"Ingorgo Sonoro" trasforma San Piero a Sieve in una discoteca a cielo aperto il 9 luglio 2016
Sabato 9 luglio torna Ingorgo Sonoro, l'evento musicale che per una notte trasforma San Piero a Sieve in una discoteca a cielo aperto. Grandi masse di giovani arrivano in questa cittadina del Mugello,

Festa del Mugello nel Giardino dell'Obihall fino al 4 settembre 2016
La Festa del Mugello si trova all’interno del Giardino dell’ ObiHall teatro di Firenze
"Il Meraviglioso mondo dell’Albereta": ecco tutti gli eventi gratuiti nel parcofino al 30 settembre 2016


Si chiama “Il Meraviglioso mondo dell’Albereta” la prima edizione della Rassegna estiva gratuita all'aperto organizzata nello spazio adiacente di “Al Bar”, locale situato nel Parco 

Piazzale Michelangelo, a luglio il maxi concerto di Radio Bruno il 21 luglio 2016





Estate Fiorentina 2016, ecco gli eventi culturali del Quartiere 4
Anche quest’anno si svolge una ricca programmazione estiva promossa dal Quartiere 4 nell’ambito dell’Estate Fiorentina, con la novità delle iniziative nel giardino della BiblioteCaNova Isolotto
Quartiere 4, ecco gli eventi culturali dell'Estate Fiorentina 2016


Martedì 5 luglio - dalle ore 19,00 - Bagno Turco in concerto!
Mercoledì 6 luglio - ore 10.30 - Una mattina da favola...in biblioteca! - Le novelle marinaresche di Mastro Catrame
Giovedì 7 – 14 – 21 – 28 luglio ore 11,00 - Per fare un bibliorto ci vuole un... bibliospaventapasseri! Incontri per ideare e costruire uno spaventapasseri per il bibliorto.
Martedì 12 luglio – dalle ore 18,00 - AgriCOOL
Dal tramonto a notte fonda, nel piazzale e in biblioteca: AgriCOOL – mercato contadino, animazione, convivialità. Dalle 19,30 Assaggi a buffet con contributo libero. Dalle 21,30 balli popolari.
Martedì 19 luglio – dalle ore 19,00 - In corso d’opera… L’arte della strada si svela mostrando il suo linguaggio, i suoi colori e le sue intuizioni rivelatrici.
Mercoledì 20 luglio - ore 10.30 - Una mattina da favola...in biblioteca! - Storie proprio così Lettura animata dei racconti di animali della famosa raccolta di Rudyard Kipling.
Giovedì 28 luglio - ore 21.00 - Alla scoperta del cielo. BiblioteCaNova Isolotto sotto le stelle. Serate dedicate all’osservazione della volta celeste a cura della SAF Società Astronomica Fiorentina e per i più piccoli....... IsolottoVolante!
LIMONAIA DI VILLA STROZZI
Via Pisana 77 - Via di Soffiano 9
Nel mese di luglio tutte le sere uno spettacolo di Musica - Danza - Teatro. Tango e musica latina (3, 10) - Dj Set (17, 24). Inoltre Conferenze-cena a tema (6, 12) e quattro serate dedicate al Clorofilla Film Festival (7, 14, 21, 28).
Tutte le sere dalle 18:00 è aperto il bar/pizzeria anche con primi piatti e apericena.

Potrebbe interessarti:http://www.firenzetoday.it/eventi/estate-fiorentina-eventi-gratis-quartiere-4-luglio-2016.html
Seguici su Facebook:http://www.facebook.com/FirenzeToday
Estate Fiorentina, visite guidate, musica e arte. Tutti gli eventi a luglio nel quartiere di RifrediTutti gli eventi a luglio organizzati nel quartiere di Rifredi: musica, visite, concerti e serate teatrali. PER INFORMAZIONI 0552767046 

Rifredi: tutti gli eventi in programma a luglio per l'Estate Fiorentina 2016

5 Martedì
Serata musicale a cura del Laboratorio Corale delle Piagge della Scuola di Musica di Fiesole presso Villa Pallini, Via Baracca,150/p. Ore 21,00.
6 Mercoledì
Concerto dedicato ai Fiati con giovani talenti a cura dell’Associazione Agimus presso la Chiesa di San Michele a Castello. Ore 21,00.
7 Giovedì
Visita guidata all'Impianto dell'Anconella, Via Villamagna, ore 10,30.
8 Venerdì
Concerto dedicato agli Archi con giovani talenti, a cura dell’Associazione Agimus presso la Chiesa di San Michele a Castello. Ore 21,00.
9 Sabato
Visita guidata ai ponti e alle targhe in ricordo dell'Alluvione, ritrovo alle ore 10,00 presso la statua di Dante in Piazza Santa Croce.
12 Martedì
Serata teatrale monologo teatrale con musica dal vivo dell’attrice Marion d’Amburgo, tratto dalla trilogia “I funerali di Togliatti” e proiezione video “Oltre la città” video girato nel quartiere di Novoli con la partecipazione degli abitanti a cura dell’Associazione Semi Cattivi presso Villa Pallini, Via Baracca, 150/p. Ore 21,00.
13 Mercoledì
Visita guidata al giardino dei Padri Domenicani di S.M.Novella,Via della Petraia 38/f, ore 16,45.
Concerto dedicato ai alla Musica da Camera con giovani talenti, a cura dell’Associazione Agimus presso il giardino dell’Orticoltura, Via V.Emanuele II. Ore 21,00.
16 Sabato
Visita guidata al giardino e agli ambienti di Villa La Petraia, Via della Petraia, 40. Ore 10,00.
19 Martedì
Visita guidata al giardino romantico Stibbert; Via di Montughi, 10. Ore 10,00.
Serata musicale musica pop/rock a cura di Monotono e Better Call Us,presso Villa Pallini, Via Baracca, 150/p. Ore 21,00.
20 Mercoledì
Concerto dedicato al Recital di Chitarra di Fabio Montomoli, a cura dell’Associazione Agimus presso il Giardino dell’Orticoltura, Via V. Emanuele II. Ore 21,00.
27 Mercoledì
Concerto: quintetto dell’Orchestra della Toscana – ORT e Ivano Battiston fisarmonica per Tanghi e Musiche da Film, a cura dell’Associazione Agimus, presso il Giardino dell’Orticoltura, Via V. Emanuele II. Ore 21,00.

Potrebbe interessarti:http://www.firenzetoday.it/eventi/eventi-teatro-musica-rifredi-luglio-estate-fiorentina-2016.html
Seguici su Facebook:http://www.facebook.com/FirenzeToday


Estate fiorentina, gli eventi gratuiti a luglio del museo del Novencentohttp://www.firenzetoday.it/eventi/eventi-gratis-museo-novecento-luglio-2016.htmlTutti gli eventi rientrano nel cartellone d’offerta della manifestazione che fino ad ottobre inoltrato animerà Firenze, dal centro alla periferia.

martedì 31 maggio 2016

FIRENZE - DAL 1 AL 30 GIUGNO 2016 – FIRENZE GRATIS – FLORENCE FOR FREE




La Domenica Metropolitana: musei civici gratis 5 giugno 2016
Ingresso gratis nei musei civici La Domenica Metropolitana: musei civici gratis 5 giugno 2016
Dal 05/06/2016 al 05/06/2016


La Domenica Metropolitana: musei civici gratis 5 giugno 2016
Ingresso gratuito nei musei civici fiorentini per i soli residenti nella Città Metropolitana di Firenze. Alla Domenica Metropolitana di giugno il programma è come di consueto ricco di visite e di attività  oltre alle proposte in Palazzo Vecchio, ci saranno le visite per adulti ai capolavori restaurati di Paolo Uccello in Santa Maria Novella  e al complesso delle Murate
Anche la Fondazione Palazzo Strozzi aderisce alla giornata proponendo alle h11.30 l’appuntamento Parliamo d'arte,  una conversazione in mostra (massimo 15 partecipanti) sull’esposizione Da Kandinsky a Pollock. La grande arte dei Guggenheim e alle 16.30 la visita alla mostra Liu Xiaodong: Migrations.

Le proposte sono gratuite con ingresso a pagamento.
Prenotazioni solo per Palazzo Strozzi:
Dal lunedì al venerdì 9.00-13.00/14.00-18.00
Tel. 055 2469600 - mail - prenotazioni@palazzostrozzi.org
Alla Domenica Metropolitana aderisce anche il rinnovato Museo della Misericordia in Piazza Duomo, con visite guidate gratuite alle h15.30 e alle h16.30 per max. 25 partecipanti ciascuna: la prenotazione è obbligatoria, tel. 055-239393.
Si ricorda che tutte le visite guidate e le attività sono gratuite
per i cittadini residenti nella Città Metropolitana di Firenze e la prenotazione è obbligatoria. All’atto della prenotazione è possibile riservare un solo appuntamento nel corso della giornata per un massimo di 5 persone.

Senza prenotazione sono gli accessi ai Musei Civici Fiorentini.
Gli accessi sono disponibili fino ad esaurimento posti per motivi di sicurezza.
Museo di Palazzo Vecchio (orario 9.00/23.00)
Torre di Arnolfo (orario 09.00/21.00, 30 persone ogni mezz’ora)
In caso di pioggia la Torre di Arnolfo resterà chiusa al pubblico per motivi di sicurezza. Sarà accessibile il Camminamento di Ronda.
Scavi archeologici di Palazzo Vecchio (orario 9.00/23.00, 25 persone ogni mezz’ora)
Santa Maria Novella (orario 13.00/17.30)
Fondazione Salvatore Romano (orario 13.00/17.00)
Cappella Brancacci in S.M. del Carmine (ingressi 13.00/17.00, 30 persone ogni mezz’ora ultimo accesso ore 16.15)
Museo Novecento (orario 9.00/19.00)
Museo del Ciclismo Gino Bartali (Orario 10.00/16.00)  Via Chiantigiana, 175 - Ponte a Ema
Museo del Bigallo (Piazza San Giovanni 1) (visite accompagnate ogni ora 9.30-12.30  necessaria la prenotazione al n. tel.055 288496)
Attenzione: le biglietterie chiudono un’ora prima dell’orario di chiusura.
INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI
Da lunedì a sabato 9.30-13.00 e 14.00-17.00 (servizio non attivo la domenica mattina)
Tel. 055 2768224, 055 2768558
Mail: info@muse.comune.fi.it

Potrebbe interessarti: http://www.firenzetoday.it/eventi/domenica-metropolitana-musei-gratis-5-giugno-2016.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/FirenzeToday



Toscana, il programma della "Festa nei parchi" 2016
"Festa nei parchi" 2016, il programma toscano
Potrebbe interessarti: http://www.firenzetoday.it/eventi/festa-parchi-toscana-maggio-2016.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/FirenzeToday

Toscana, il programma della "Festa nei parchi" 2016
FINO AL 19 GIUGNO si festeggia la Giornata Europea dei Parchi e si rinnova l'iniziativa della Federazione Europea dei Parchi (EUROPARC) per ricordare il giorno in cui, nell'anno 1909, venne istituito in Svezia il primo parco europeo.
In Italia la data del 24 maggio si dilata su più giorni, con un ricco programma di incontri, escursioni, mostre ed attività ambientali.
Ecco il programma completo.
La Giornata europea dei Parchi 2016 quest'anno avrà come tema "A Taste of Nature", un assaggio di natura, inteso come assaggio di prodotti locali, ma anche assaggio come fruizione, cioè attività neI parchi.

Potrebbe interessarti: http://www.firenzetoday.it/eventi/festa-parchi-toscana-maggio-2016.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/FirenzeToday

La Color Run torna a Firenze il 4 giugno. Il percorso
A Firenze torna la Color Run, la corsa più colorata dell'anno
Potrebbe interessarti: http://www.firenzetoday.it/eventi/color-run-firenze-4-giugno-2016.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/FirenzeToday

La Color Run torna a Firenze il 4 giugno. Il percorso
Torna a Firenze la Color run, la corsa più colorata dell’anno che il 4 giugno animerà per il secondo anno consecutivo le strade della città. L’appuntamento è stato presentato a Milano alla presenza, tra gli altri, dell’assessore allo Sport Andrea Vannucci e dei dj di Radio 105 Daniele Battaglia e Fabiola Casà.
“Dopo il successo dello scorso anno con 20mila partecipanti al via – ha detto Vannucci – siamo felici di tornare a colorare le strade di Firenze con questa bellissima manifestazione che unisce il lato più bello dello sport alla bellezza della città e allo stare insieme. Un modo in più anche per valorizzare il parco delle Cascine, la sua vocazione sportiva e di centro vivo della città”.
The Color Run è una corsa non competitiva di 5 chilometri organizzata da RCS Sport - RCS Active Team in cui migliaia di partecipanti saranno cosparsi da una pioggia di colori eco-friendly.
Campo base quest’anno sarà l’ippodromo del Visarno alle Cascine.
Per l’edizione 2016 salgono da otto a 10 le tappe in programma: Torino il 30 aprile, Bari il 14 maggio, Trento il 21 maggio, Reggio Emilia il 28 maggio, Firenze il 4 giugno, Genova il 12 giugno, Venezia il 18 giugno, Lignano Sabbiadoro il 23 luglio, Rimini il 6 agosto e Milano il 3 settembre.
Per iscriversi QUI. Iscrizioni aperte fino a mezzanotte di venerdì 3 giugno.
Quest'anno la quinta tappa ospiterà Dolcenera, special guest d'eccezione che ha dominato la scena musicale alla 66ma edizione del Festival di Sanremo con esibizioni affascinanti dell'elegante ed emozionante brano "Ora o mai più (le cose cambiano)" oltre a essere protagonista su RAI2 nella veste di coach del talent "The Voice".
Promotrice dell'iniziativa è Radio 105, radio ufficiale di The Color Run, che sarà presente a Firenze anche con Gli Autogol, l'irresistibile trio satirico divenuto celebre per parodie legate al mondo dello sport e mattatore del programma "105 Autogol". Alessandro Iraci, Michele Negroni e Rollo saliranno sul palco del Color Village per intrattenere i partecipanti con le divertenti imitazioni di personaggi come Massimiliano Allegri, Antonio Conte e Guido Meda e dalle 12 alle 14 trasmetteranno in diretta nazionale dal truck 105.
Percorso
Il percorso si snoderà lungo viale del Visarno, via degli Olmi, Via dei Lecci, viale Washington, prima di ritornare al Villaggio per la festa finale, passando per via dell'Indiano e di nuovo per via degli Olmi.

Potrebbe interessarti: http://www.firenzetoday.it/eventi/color-run-firenze-4-giugno-2016.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/FirenzeToday

Jan Fabre al Forte Belvedere, ogni domenica visite guidate gratuite
Forte Belvedere, ogni domenica una visita guidata gratuita per scoprire la mostra di Jan Fabre
Potrebbe interessarti: http://www.firenzetoday.it/eventi/mostra-jan-fabre-domenica-visite-guidate-gratuite-15-maggio-2-ottobre-2016.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/FirenzeToday
 Jan Fabre al Forte Belvedere, ogni domenica visite guidate gratuite
Dal 14/05/2016 al 02/10/2016

Potrebbe interessarti: http://www.firenzetoday.it/eventi/mostra-jan-fabre-domenica-visite-guidate-gratuite-15-maggio-2-ottobre-2016.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/FirenzeToday

La Domenica Metropolitana di giugno. Ecco il programma
Jan Fabre al Forte Belvedere, ogni domenica visite guidate gratuite
In occasione dell'inaugurazione della mostra di Jan Fabre "Spiritual Guards" al Forte di Belvedere tutte le domeniche dal 15 maggio fino al termine della mostra saranno effettuate visite guidate gratuite alle ore 10.30 - 11.30 - 12.30 con prenotazione obbligatoria.

Inoltre, il 14 e il 15 maggio alle ore 15.00 e alle ore 16.30 saranno proposte a Palazzo Vecchio, due singolari attività per famiglie con bambini dedicate alle due opere di Fabre esposte in Piazza Signoria,
L’uomo che misura le nuvole e Searching  for Utopia.

Le due attività fanno parte del programma del “Kid Pass Day”, (costo residenti Città Metropolitana di Firenze €2,00, non residenti €4,00). Le attività non prevedono l’accesso al percorso museale e la prenotazione è obbligatoria.
Prenotazione: Tel. 055 2768224 – 055 2768558
Da lunedì a sabato 9.30-13.00 e 14.00 -17.00
Domenica e festivi 9.30-12.30
info@muse.comune.fi.it


Potrebbe interessarti: http://www.firenzetoday.it/eventi/mostra-jan-fabre-domenica-visite-guidate-gratuite-15-maggio-2-ottobre-2016.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/FirenzeToday

Domenica Metropolitana: il programma completo Dal 05/06/2016 al 05/06/2016
Potrebbe interessarti: http://www.firenzetoday.it/eventi/domenica-metropolitana-musei-visite-gratis-5-giugno-2016.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/FirenzeToday
Firenze, le passeggiate alla scoperta delle biblioteche e dei luoghi nas


Domenica Metropolitana: il programma completo per domenica 5 giugno
Anche la Fondazione Palazzo Strozzi aderisce alla giornata proponendo alle ore 11.30 l’appuntamento Parliamo d'arte, una conversazione in mostra (massimo 15 partecipanti) sull’esposizione Da Kandinsky a Pollock. La grande arte dei Guggenheim e alle 16.30 la visita alla mostra Liu Xiaodong: Migrations.
Le proposte sono gratuite con ingresso a pagamento.
Prenotazioni solo per Palazzo Strozzi:
Dal lunedì al venerdì 9.00-13.00/14.00-18.00
Tel. 055 2469600 - mail - prenotazioni@palazzostrozzi.org
Si ricorda che tutte le visite guidate e le attività sono gratuite solamente per i cittadini residenti nella città metropolitana di Firenze e la prenotazione è obbligatoria. All’atto della prenotazione è possibile riservare un solo appuntamento nel corso della giornata per un massimo di 5 persone.

MUSEO DI PALAZZO VECCHIO 

Visite alle Sale di Firenze Capitale 
target: per tutti, a partire dai 10 anni
orari: h10.00, 11.00, 12.00
durata: 45’
In occasione delle celebrazioni del 150° anniversario di Firenze Capitale (1865-2015) alcune sale di Palazzo Vecchio sono state allestite per ospitare dipinti, sculture e cimeli che appartengono a quella fatidica stagione, conservati fino a oggi nei depositi. Grazie a questi oggetti “riscoperti”, le visite guideranno attraverso la storia, spesso poco conosciuta, degli anni concitati in cui la città fu il centro del potere politico e amministrativo della giovane Italia Unita.
Visita a Palazzo 
target: per tutti, a partire dai 10 anni
orari: 10.30, 12.00, 14.00, 15.30
durata: 1h15’
Palazzo Vecchio è il cuore di Firenze, simbolo della storia della città. Una storia che comincia nel 1299, quando nasce per ospitare i governanti della Firenze medievale, e che conosce un’età dell’oro nel momento in cui la famiglia Medici vi porta la propria residenza trasformandolo in una vera Reggia. La visita permette di comprendere come architetture, arti minori, sculture e dipinti concorrano alla creazione di un unicum ricco e complesso che si è trasformato, stratificato e rinnovato nel corso dei secoli.
Percorsi segreti 
target: per tutti, a partire dai 10 anni
orari: 10.00, 11.30
durata: 1h15’
La proposta consente di visitare alcuni ambienti particolarmente preziosi: fra questi la scala realizzata per volere di Gualtieri di Brienne e ricavata nello spessore della muraglia; lo Studiolo di Francesco I de’ Medici, raffinatissimo scrigno “di cose rare et pretiose”, e lo Scrittoio del padre Cosimo I (più conosciuto come Tesoretto); infine l’imponente struttura a capriate che sorregge il soffitto a cassettoni del Salone dei Cinquecento.
La Reggia Medicea 
target: per tutti, a partire dai 10 anni
orari: 16.00, 17.30
durata: 1h15’
Le sale di Palazzo Vecchio raccontano ancora oggi in modo evidente le trasformazioni occorse nel Cinquecento, quando Cosimo I de’ Medici vi trasferì la sua residenza incaricando dei lavori prima Giovanni Battista del Tasso e poi Giorgio Vasari. Accanto alle funzioni governative il palazzo assunse così anche il ruolo di Reggia, ospitando non solo la famiglia ducale ma tutta la corte. Il percorso consente di visitare i principali ambienti del Palazzo con un'attenzione particolare non solo ai fasti e alle bellezze dell’età medicea ma anche agli aspetti di vita quotidiana, rievocando le consuetudini, gli avvenimenti e le curiosità che animarono tanto le sale pubbliche quanto le stanze private.
I luoghi di Inferno 
target: per tutti, a partire dai 10 anni
orari: 17.00
durata: 1h15’
“Palazzo Vecchio assomiglia a una gigantesca torre degli scacchi. Con la sua solida facciata squadrata e gli spalti merlati, l’edificio è situato a guardia dell’angolo sudorientale di piazza della Signoria”. Così scrive Dan Brown nel suo ultimo best-seller, Inferno, ambientato a Firenze e in larga parte in Palazzo Vecchio. Seguendo i passi del professor Robert Langdon, il pubblico potrà conoscerne la storia rivivendo le ambientazioni e le scene del romanzo, dalle sale pubbliche agli ambienti più segreti.
Vita di corte 
target: per famiglie con bambini dai 4 ai 7 anni
orari: 15.00
durata: 1h15’
Oggi Palazzo Vecchio è un museo, ma nel Cinquecento era la residenza del duca Cosimo I de Medici, di sua moglie Eleonora de Toledo e dei loro undici figli. Attraversando le sale del museo i visitatori potranno non solo ammirare lo splendore della reggia ma anche immaginare i sontuosi banchetti nella Sala Grande e i terrazzi fioriti come giardini. Infine sarà possibile indossare mantelli e zimarrine, scarpe e cappelli cinquecenteschi oppure dilettarsi con alcuni giochi da principini.
Verde. Piccole storie di colori 
target: per famiglie con bambini dai 4 ai 7 anni
orari: 16.30
durata: 1h
Nel mondo dell’arte antica il Verde era un colore capriccioso: non era difficile da ottenere – poteva essere ricavato da foglie, radici, fi ori e persino dal rame – ma risultava poco durevole: aderiva difficilmente ai tessuti, spariva dai dipinti e persino nelle fotografi e di qualche decennio fa era il primo a scolorire. Ecco perché il Verde si è guadagnato la fama di colore dell’instabilità. L’attività prevede un’introduzione sull’importanza del verde e della natura per la famiglia Medici seguita da un percorso nelle sale di Palazzo Vecchio, dove saranno i bambini stessi a diventare alberi, cespugli e animali per dare vita a un illusorio giardino animato.

COMPLESSO DI SANTA MARIA NOVELLA 

Il chiostro verde e i dipinti di Paolo Uccello
target: per tutti, a partire dai 10 anni
orari: 14.30, 15.30, 16.30
durata: 50’
La visita consentirà di apprezzare otto meravigliosi affreschi della prima metà del Quattrocento, dipinti da Paolo Uccello e collaboratori per il Chiostro Verde ed esposti ora nel Refettorio dopo il delicato intervento di restauro condotto dall’Opificio delle Pietre Dure. Si tratta di affreschi staccati facenti parte del ciclo delle Storie della Genesi e prevalentemente eseguiti in monocromo verdeterra - “a sugo d’erbe e terra verde”, come venne scritto nel Seicento - tanto da dare il nome all’intero chiostro. Capolavori del Rinascimento che sarà possibile assaporare in forma ravvicinata e in nuova leggibilità.

MUSEO DEL BIGALLO 

(Piazza San Giovanni 1)
Visite accompagnate al Museo
orari: 9.30, 10.30, 11.30, 12.30
necessaria la prenotazione tel.055 288496
Nell’antico edificio in Piazza San Giovanni, che fu sede delle confraternite della Misericordia e del Bigallo, sono conservate preziose opere d’arte di soggetto religioso, fra le quali la celebre Madonna della Misericordia (scuola di Bernardo Daddi, 1342), con la più antica veduta di Firenze.

MUSEO DELLA MISERICORDIA IN PIAZZA DUOMO

Visite guidate gratuite
orari: 15.15, 16.30, 17.15
25 partecipanti ciascuna:
la prenotazione è obbligatoria, tel. 055-239393
L’edificio di piazza Duomo, riaperto lo scorso 20 gennaio custodisce pregevoli opere, quali una Madonna del Ghiberti, la magnifica composizione di Luca della Robbia, che sovrasta l’altare dell’Oratorio, il bellissimo San Sebastiano martire – patrono del Sodalizio – opera del noto scultore Benedetto da Maiano ed ancora la famosa Madonna della Misericordia, accolta nel sostengo a tempietto, sempre nell’Oratorio, di sicura scuola fiorentina appositamente realizzata per la Compagnia.

COMPLESSO DELLE MURATE 

Visita alle Murate
target: per tutti, a partire dai 10 anni
orari: 10.30, 11.30, 12.30
durata: 50’
La visita permetterà di conoscere la storia del complesso delle Murate, dalla sua fondazione come convento femminile per le monache di clausura, le murate, alla sua trasformazione in carcere nell’Ottocento fino al 1986, anno della riforma carceraria di Mario Gozzini. L’itinerario si snoderà tra gli spazi del complesso per concludersi nel carcere duro, la zona detentiva più severa, all’interno del quale trova posto l’installazione Nuclei (vitali) di Valeria Muledda: un “cammeo” della produzione artistica che oggi caratterizza

90 anni della Fiorentina, una mostra ad ingresso gratuito per celebrare il club viola


Palazzo Medici Ricciardi, la storia della Fiorentina in una mostra gratuita
90 anni della Fiorentina, una mostra ad ingresso gratuito per celebrare il club viola
Fino al 29/06/2016


Potrebbe interessarti: http://www.firenzetoday.it/eventi/mostra-fiorentina-gratis-foto-testi-storia-8-maggio-29-giugno-2016.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/FirenzeToday



Potrebbe interessarti: http://www.firenzetoday.it/eventi/mostra-fiorentina-gratis-foto-testi-storia-8-maggio-29-giugno-2016.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/FirenzeT

Nel 2016 si celebra il novantesimo anno di vita del Club di clacio di Firenze che ha accompagnato la città e i suoi tifosi nella vita del novecento; è anche l’anno di decennale ricorrenza di indimenticabili vittorie che hanno riempito la bacheca e colmato di orgoglio i cuori viola. La prestigiosa cornice della Galleria delle Carrozze presso Palazzo Medici Riccardi ne ospita la storia.
Museo Fiorentina, in collaborazione con ACF Fiorentina e Foundation for Sports History Museums, presenta con orgoglio una mostra che, attraverso inedite immagini ed esplicativi testi, descrive il percorso della nascita della Associazione Fiorentina del Calcio e della sua prima stagione nel football nazionale.
Si inizia con le le vicende dell’uomo che, con la medesima tenacia di un innamorato, mette a disposizione tutte le sue forze - mentali ed economiche - a disposizione del suo sogno che nel corso dei decenni è diventato quello di tutti i fiorentini. Il Marchesi Luigi Ridolfi Vay da Verrazzano ha dedicato la sua intera vita e il suo intero patrimonio alla fondazione della causa biancorossa; col tempo l’ha colorata di viola e le ha donato una casa realizzata da un architetto illuminato quanto lui e quanto lui innamorato della bellezza.
Quindi la prima stagione, quella del 1926: viaggi faticosi, divise improvvisate, battaglie sportive in campi polverosi con le prime schermaglie campanilistiche tra appassionati tifosi. Poi i primi giocatori, il primo Capitano della squadra, i primi campioni. Ecco Ermanno Barigozzi prima e Zelante Salvatorini poi, ricoprire il ruolo con la fascia al braccio che sarà di tanti Campioni che segneranno la future vicende; ecco Rodolfo Volk, primo centravanti - e che centravanti - della nostra storia, riempire i tabellini con il proprio nome; ecco Mario Sernagiotto, primo portiere - e che portiere - della nostra storia, volare ad acchiappare quei palloni mal cuciti con il suo tipico cappello calzato sulla sua testa di artista. Trascorsi trent’anni, il testimone passa agli eroi del primo tricolore viola.
Il Marchese fa giusto in tempo a concludere la sua disinteressata missione della edificazione del Centro Tecnico Federale di Coverciano e ad assistere - nel 1956 - al trionfo dei suoi ragazzi che, con una facilità disarmante, sbaragliano la concorrenza di tutti i blasonati avversari.
I sessant’anni di quello straordinario scudetto sono rivisitati nella seconda parte della mostra: i visi sempre sorridenti dei più giovani, la facilità di integrazione degli ultimi arrivati, la feroce determinazione dei più esperti, completano la formula vincente di una squadra che batté tutti i primati battibili coronando il sogno di un’intera città con un indimenticabile trionfo. Trascorsi altri dieci anni ecco altre due vittorie.
Dopo aver dominato la propria zona viola di campo per oltre un decennio, Giuseppe Chiappella si siede sulla panchina esaltando le sue qualità di condottiero e di grande maestro di calcio. Nel 1966 i suoi giovanotti ne combinano di tutti i colori: in Coppa Italia eliminano entrambe le formazioni  milanesi andando a prendersi a Roma la terza Coppa della Storia in una tirata finale contro il sorprendente Catanzaro. Giusto il tempo di terminare il giro di campo con la prima Coppa che arriva la seconda: la Coppa Mitropa - competizione internazionale nella quale la Fiorentina esordì nel 1935 - diventa di proprietà viola di quei terribili ragazzacci che di lì a qualche anno avrebbero conquistato meritatamente anche uno scudetto.



Potrebbe interessarti: http://www.firenzetoday.it/eventi/mostra-fiorentina-gratis-foto-testi-storia-8-maggio-29-giugno-2016.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/FirenzeToday


Firenze, le passeggiate alla scoperta delle biblioteche e dei luoghi nascosti
Le passeggiate gratuite alla scoperta di Firenze. Il programma Fino al 16/10/2016


Potrebbe interessarti: http://www.firenzetoday.it/eventi/passeggiate-scoperta-biblioteche-aree-verdi-artemaggio-giugno-luglio-settembre-ottobre-2016.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/FirenzeToday

Le passeggiate gratuite alla scoperta di Firenze. Il programmaLe passeggiate gratuite alla scoperta di Firenze. Il programma


Firenze, le passeggiate alla scoperta delle biblioteche e dei luoghi nascosti
Passeggiate alla scoperta delle biblioteche, del patrimonio storico-artistico e ambientale del territorio. Ogni passeggiata è gratuita ma è obbligatorio prenotarsi
Il numero massimo di partecipanti per passeggiata è 25.
QUI il programma completo delle passeggiate gratuite.
L’iscrizione deve essere inviata a Segreteria C.R.A.L. DIPENDENTI COMUNE DI FIRENZE. Via del Filarete, 11/c – 50143 Firenze
Tel. 700420 / Fax 7130416
e-mail segreteria.cral@comune.fi.it
Orario
Lunedì-Martedì-Giovedì: 9:00-12:00 e 15:30-18:30
Mercoledì: 15:30-18:30
Venerdì e Sabato: CHIUSO
Tramite fax e/o posta elettronica, indicando:
-gita prescelta
-nome e cognome
-data e comune di nascita ed indirizzo
(tali dati, trattati ai sensi della legge sulla privacy, servono per la copertura assicurativa).
Le liste dei partecipanti saranno stilate secondo la data di iscrizione. Superati i numeri indicati per ogni escursione le iscrizioni saranno prese conriserva.

Potrebbe interessarti: http://www.firenzetoday.it/eventi/passeggiate-scoperta-biblioteche-aree-verdi-artemaggio-giugno-luglio-settembre-ottobre-2016.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/FirenzeToday